Share
About

Architetto catanese firma numerosi progetti nell’Isola e oltre lo Stretto. Considera il concetto di design il giusto equilibrio tra artigianato e ricerca dei materiali. Come ogni uomo del sud guarda al passato e a ciò che ha sotto i piedi, per disegnare il futuro. Ricercatore di nuove forme, durante la progettazione rielabora e rinnova l’idea di partenza alla ricerca d’una forma di perfezione quasi assoluta. Elemento indispensabile è lo studio della luce, che è essa stessa architettura: dona il colore, crea le forme, segna gli spazi, definisce i vuoti tramite le ombre, così come il giorno insieme alla notte segnano lo svolgimento della vita quotidiana. Alla continua ricerca del bello, ritiene sia giusto desiderare di vivere in ambienti gradevoli alla vista e all’animo, poiché lo spazio è il contenitore della vita di ciascuno. La tanto ambita bellezza non sta soltanto in ciò che si vede ma in ciò che si sente: è benessere interiore, è piacevolezza dell’essere, è sinergia tra gli eventi.

Catanese Architect signs numerous projects on the Island and over the Strait. He considers design the right balance between craftsmanship and materials research. Like every Southerner looks to the past and what has underfoot, to paint the future. Researcher of new forms, while designing reworks and renews the idea to find a form of almost absolute perfection. Indispensable is the study of light, which is itself architecture: it gives color, creates shapes, marks spaces, defines emptiness through shadows, as well as day and night mark the running of daily life. Constantly looking for beauty, believes it is right to want to live in environments that pleasing to the eye and the soul, since space is the container of each’s life. The much-desired beauty is not only in what you see but in what you feel: is inner wellness, pleasure of being, is synergy between events.

Collaboratori di Studio: Arch. Angela Catanese, Ing. Nancy Caruso, Ing. Simone Di Bella.